Presentazione del romanzo “Nella legione di confine” di Mauro Novellini

unnamedDOMENICA 19 FEBBRAIOALLE ORE 17.00 è prevista la PRESENTAZIONE DEL NUOVO ROMANZO “NELLA LEGIONE DI CONFINE” (Gilgamesh Edizioni), DEL PROFESSOR MAURO NOVELLINI, CHE SI TERRÀ ALL’INTERNO DEL MUSEO “G. BELLINI” DI VIA GARIBALDI, 7 ASOLA (MN).

CON L’AUTORE DIALOGA ILCRITICO LETTERARIO ED EDITOR PROFESSOR CLAUDIO FRACCARI.

DOPO IL SUCCESSO DI RE INFECTA(ALLA SUA SECONDA EDIZIONE)

IL NUOVO E ATTESISSIMO ROMANZO DI MAURO NOVELLINI

 

PASSA PAROLA, SARÀ UN EVENTO IMPERDIBILE 🙂

INGRESSO LIBERO

 

Quarta di copertina:

È l’anno 1129 dalla fondazione di Roma (il 376 dopo Cristo). Marcello, giovane e brillante oratore, lascia la capitale, gli affetti e un avvenire sicuro per arruolarsi nelle legioni di stanza sul confine danubiano: si è infatti convinto che in tempi drammatici (i barbari premono da ogni parte) la parola “ornata” sia un’insopportabile menzogna e che solo la pratica delle armi possa costituire una seria verifica del proprio limite.

Tra partenza e ritorno (i fatti lo risospingeranno avventurosamente a Roma trent’anni dopo), vi sono esercitazioni, battaglie, rivolte, spedizioni in terra straniera; anche relazioni sentimentali, instabili come tutto ciò che nasce in una terra devastata…

Biografia:

Mauro Novellini abita con la famiglia a San Martino dall’Argine, in provincia di Mantova, e insegna letteratura italiana e latina in un liceo del capoluogo.

Con Nella legione di confine egli sperimenta il genere del romanzo storico e insieme quello dell’autobiografia: a narrare in prima persona è infatti il protagonista stesso, una volta giunto alla soglia dei cinquant’anni e alla fine della sua esperienza di soldato.

Gli obiettivi dell’autore sono due: da una parte accendere i riflettori su un periodo piuttosto oscuro della storia romana, dall’altra dimostrare che in quella storia di violenza e di declino il nostro presente è già inscritto in gran parte come patrimonio genetico.

Con Gilgamesh Edizioni Novellini ha già pubblicato nel 2015 Re infecta (un giallo ambientato nell’attualità e nel territorio mantovano), ormai alla seconda edizione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...